In cosa consiste la cartomanzia

In cosa consiste la cartomanzia 

Oggi  cercherò  di chiariti le idee a riguardo cosa consiste la cartomanzia; come anche capire come funziona la cartomanzia. Per primo vorrei spiegarti cosa è la cartomanzia. Visto che è una disciplina antica che cerca attraverso l’interpretazione dei tarocchi di guardare il passato presente e futuro delle persone. 

Praticamente la cartomanzia è un’arte divinatoria, che viene usata e consultata da molte persone da centinaia di anni per avere le idee più chiare sulle cose che si debbono fare o si debbono scegliere. La cartomanzia come è un arte inoltre che viene usa per ispirarsi e per cercare nuove idee, sia sul nostro presente che per il nostro futuro. 

Capire cosa è la cartomanzia, ci vuole del tempo perché essendo un arte divinatoria è condizionata da delle tempistiche che spesso possono prendere pochi giorni ed a volte anche anni. Ciò non vuol dire che le cose che le carte ci dicono non sono giuste. 

E solo che occorre del tempo, in particolar modo in base al tipo di problematiche e di richiesta che vengono fatte al cartomante, il quale è colui che legge i tarocchi. A volte il cartomante riesce a vedere cose che accadranno nel futuro remoto o futuro prossimo e non vi è una vera e propria regola. 

Trovo ad ogni modo importante non insistere nelle domande ma lasciar correre, nel senso, come cartomante esperto e professionale, preferisco sempre io arrivare al problema. Cercando di non essere troppo condizionato dal cliente che vuole sapere su una specifica cosa mirata. 

Che cosa è la cartomanzia

Anche perché un bravo cartomante  riesce a vedere delle cose che molte volte lo stesso cliente non si immagina, nel senso che ci sono persone che si accontentano di poco ma potrebbero avere molto di più dalla vita. Ma a volte non è cosi semplice farlo comprendere, perché molte persone spesso sono fissate su determinati aspetti della loro vita e non riescono a schiodare. 

Venendo a noi nel cercare di capire in cosa consiste la cartomanzia, potremmo dire che consiste in un gioco; in un interessante gioco della vita che riesce a vedere le cose in un modo differente con un ottica che altre persone non vedono. 

Trovo che quando parliamo di cartomanzia bisogna sempre parlare dell'”esperienza cartomantica”, nel senso che il gioco o il rituale della cartomanzia deve essere vista come un esperienza globale che va colpire tutti i nostri sensi cercando di coinvolgere tutta la nostra persona. 

Certo per fare ciò occorre un bravo cartomante o almeno un cartomante professionista; che sappia condividere in maniera armonica e naturale ciò che riesce a comprendere e a percepire. 

Alexander cartomanzia professionale
(Rivolto a solo maggiorenni)
About AlexanderCartomante 107 Articles
Alexander cartomante professionista a Roma con 35 anni di esperienza professionale nella cartomanzia e nella consulenza di tarocchi.

1 Trackback / Pingback

  1. Cartomanzia come leggere le carte da gioco. – Cartomanzia a Roma

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.